Google, renderemo il Pixel 4 più sicuro

Google rende noto che migliorerà la sicurezza della sua tecnologia di riconoscimento del volto per sbloccare il nuovo smartphone Pixel 4, svelato la settimana scorsa. Il sistema biometrico in uso, infatti, al momento sblocca il telefono anche se il proprietario ha gli occhi chiusi. In una nota, un portavoce di Google ha spiegato l’azienda “sta lavorando a un’opzione in cui è richiesto che l’utente abbia gli occhi aperti per aprire lo smartphone”.

La novità arriverà con un aggiornamento “nei prossimi mesi”, ma “nel frattempo, se i proprietari del Pixel 4 sono preoccupati che qualcuno possa prendere il loro telefono e provare a sbloccarlo mentre hanno gli occhi chiusi, possono attivare un’opzione di sicurezza che richiede un pin o una password per lo sblocco successivo”. La possibilità di sbloccare il telefono anche a occhi chiusi, evidenziata inizialmente dalla Bbc, rende il sistema di riconoscimento facciale del Pixel 4 meno sicuro rispetto ad esempio al Face ID dell’iPhone di Apple. Una persona, infatti, potrebbe ad esempio tentare di accedere ai contenuti del telefono mentre il proprietario sta dormendo.

Resta aggiornato con INFOEUROPEFX per le ultime notizie sulla tecnologia.