infoeuropefx

Dopo l’attacco hacker in Ucraina, Bitcoin altalenante

Il Bitcoin e le altre valute virtuali sono in calo questo mercoledì, dopo l’attacco hacker in Ucraina alle criptovalute.

Il Bitcoin è in calo dell’1,44%, a 9.168,00 dollari, con un’impennata del 4,45% alle 8:44 AM ET (12:44 GMT) sul Bitfinex.

Anche le altre principali criptovalute sono in calo, con l’Ethereum, la seconda più importante valuta digitale al mondo per capitalizzazione di mercato, che crolla del 9,14% a 630,59 dollari sul Bitfinex. Il Ripple, la terza principale valuta virtuale, crolla del 10,51% a 0,82542 dollari, mentre il Litecoin si attesta a 149,56 dollari, con un rimbalzo del 7,37%.

Un gruppo di hacker ha colpito oggi il sito del minister per l’energia in Ucraina, chiedendo al governo 0,1 Bitcoin, o 913 dollari, mentre agli utenti di MyEtherWallet sono stati rubati 150.000 dollari. I due attacchi sono solo gli ultimi di una lunga lista.

Circa 670 milioni di dollari in valute digitali sono stati sottratti agli utenti dagli hacker quest’anno, secondo i dati di Crypto Aware. /investing.com

Resta aggiornato con INFOEUROPEFX per scoprire le ultime novità sulle Cryptovalute.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.