Bitcoin giù; il Giappone dice no ai cripto ETF

Image result for bitcoin hd

Questo lunedì i prezzi delle criptovalute scendono , mentre l’ente regolatore nipponico ha affermato che non approverà i cripto-ETF.

Il Bitcoin segna -2,3% a 3.518,90 dollari sull’indice alle 8:36 ET (13:36 GMT),sul Bitfinex.

In generale tutte le criptovalute sono al ribasso, con la capitalizzazione di mercato scesa a 118 miliardi di dollari al momento della scrittura dai 122 miliardi di ieri.

L’Etheeum, o Ether, crolla del 6,1% a 116,31 dollari e il Litecoin si attesta a 30,18 dollari, con tonfo del 5,6% mentre il token XRP segna -3,6% a 0,31728 dollari.

La nipponica Financial Services Agency ha reso noto che non prenderà in considerazione l’approvazione degli ETF, dopo la notizia riportata da Bloomberg secondo cui una persona vicina alla FSA avrebbe dichiarato che l’ente potrebbe approvare i fondi.

“In realtà non stiamo prendendo in considerazione l’approvazione di ETF che replichino i cripto-asset al momento… non stiamo pensando ad una loro approvazione”, ha dichiarato un portavoce della FSA a Bitcoin.com. L’agenzia non sta inoltre pensando di lanciare i future di Bitcoin sul mercato degli strumenti finanziari.

Le speculazioni sulla possibilità che gli ETF Bitcoin siano approvati o meno persistono negli Stati Uniti, dove la U.S. Securities and Exchange Commission sta ancora rivedendo una serie di domande di ammissione da parte delle compagnie.

Tra le altre notizie, l’agenzia fiscale danese è ora in grado di raccogliere informazioni sugli scambi di monete digitali dalle piazze, compresi nomi, indirizzi e codici fiscali. Sul sito dell’ente regolatore si legge che la mossa è intesa a garantire che i cittadini paghino le tasse, secondo Bloomberg.

“Senza sbilanciarci troppo, potremmo dire che si tratta di un grande mercato che dobbiamo controllare con più attenzione”, afferma Karin Bergen, dirigente dell’agenzia./investing.com

Resta aggiornato con INFOEUROPEFX per le ultime notizie su criptovalute.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.