Batosta Apple, crollano le vendite dell’iPhone in Cina. Sorride Huawei

 

Brutte notizie per Apple in arrivo dalla Cina. Secondo i dati resi noti oggi la società di ricerca Idn, nell’ultimo trimestre del 2018 le consegne dell’IPhone nel paese del Dragone si sono contratte del 19,9%, quasi il doppio rispetto al mercato interno cinese di smartphone (-9.7% complessivo).

Una flessione già annunciata dalla società californiana, ma che ma che non si riteneva potesse essere così profonda. A pesare sui risultati Apple, oltre al rallentamento economico del Paese, la competizione del numero uno cinese Huawei e il prezzo alto degli iPhone.

Stando ad Idc, il competitor cinese Xiaomi ha però fatto peggio con un calo delle consegne di quasi il 35% mentre Huawei ha brillato con un +23,3%, arrivando a gestire il 29% dell’intero mercato. In termini di consegne, Apple si è attesta al quarto posto dietro ai cinesi Oppo e Vivo. Xiaomi è risultata al quinto posto.

Lo scorso mese, il colosso di Cupertino, pubblicando i risultati trimestrali, ha anche reso noto che i ricavi registrati in Cina nell’ultimo trimestre dell’anno passato, hanno subito un calo del 27% rispetto al 2017, fermandosi a 13 miliardi di dollari. //wallstreetitalia.it

Rimani aggiornato con INFOEUROPEFX per le novità di economia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.