Apple: problemi di privacy

Il gruppo di Cupertino è reduce da un raro allarme sui suoi risultati: la società, poche settimane fa, ha denunciato la debolezza in particolare del mercato cinese e dell’economia globale, affermando che avrebbe deluso le attese di fatturato.

E in effetti, guardando i numeri della trimestrale, la frenata cinese ha lasciato il segno sui numeri di Apple: nel trimestre in considerazione, il fatturato in Cina ha registrato ha segnato un calo di 5 miliardi rispetto all’analogo periodo 2017 a 13,7 miliardi di dollari.

A preoccupare nelle ultime ore si era aggiunta la scoperta di un virus che violava la privacy degli utenti di FaceTime. Da inizio ottobre il titolo ha perso oltre il 33 per cento. /wallstreetitalia.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.